Data Politica

Aspettando il voto: quante schede bianche prodotte?

La scheda per l'elezione del Senato nel voto del 4 marzo 2018

Utilizzando il prezioso archivio del Ministero degli Interni, proviamo a verificare quanto ha inciso, nelle elezioni politiche dal 1979 al 2013, il fenomeno delle schede bianche.

La scheda bianca è un voto deliberatamente nullo. È il voto di chi crede nell’importanza del voto e in qualche modo non vuole rinunciarvi, ma ritiene che nessuno dei candidati meriti la sua fiducia.

Di seguito la percentuale di schede bianche sul totale delle schede, quindi sul totale dei votanti.

La percentuale di schede bianche è leggermente più elevata al Senato rispetto alla Camera. Resta sostanzialmente intorno al 2% – 3%, ad eccezione per le tre consultazioni centrali rispetto al nostro periodo di riferimento, il 1992, il 1994 e il 1996.