Economix

Tasso di occupazione provinciale: Potenza e Matera in flessione.

Nella graduatoria Istat per occupati tra i 15 e 64 anni sulla popolazione  nella corrispondente classe di età (dato percentuale), riferita al 2012, le province di Matera e Potenza si collocano nella parte bassa.

Potenza è ottantasettesima su 110 con 47,1% contro il 47,6% del 2011.

Matera è novantesima con 46,5%. Nel 2011 il tasso era al 47,7%.

La media italiana è di 56,8%. Quella del Mezzogiorno si attesta al 43,8%.

Bolzano, che guida la classifica sono 72  su 100 le persone che lavorano. Un dato in linea con quello tedesco.

Milano, Bologna e Firenze con un  tasso  tra il 66% ed il 68%  sono sopra la media europea che è  del 63%.

Napoli è ultima con il 36%, la meta’ di Bolzano.