Economix

Voglio fare il falegname! Ma in Basilicata non si può

Qualche anno fa sarebbe stato sufficiente “andare a bottega”, ora invece non è così facile.

Per cominciare, visto l’obbligo scolastico fino a 16 anni, vi potreste iscrivere ad un Istituto Tecnico per l’industria e per l’artigianato. Ce ne sono 7 in Basilicata, 2 nella provincia di Matera e cinque nella provincia di Potenza, di questi uno ha anche un corso serale.

Durante il percorso di studi e in estate, per “imparare il mestiere” avrete la possibilità di svolgere tirocini curriculari promossi dall’istituto scolastico frequentato. Naturalmente il risultato dipenderà dalle convenzioni che l’Istituto ha attivato, dalle imprese artigiane coinvolte e dalla volontà del discente. Troppe variabili!

Ma non è finita qui, la situazione si complica. Dei sette istituti tecnici lucani nessuno prevede l’indirizzo Falegnameria. Sembra che in Italia negli anni ‘30 molti istituti fossero nati prevedendo una specializzazione Falegnameria, poi nel tempo è stata sostituita da specializzazioni più vicine alle esigenze dei tempi e in alcuni casi del territorio. Sopravvive un Istituto ad Aosta che prevede tra l’altro un Settore Industria e artigianato con indirizzo legno.

torta

Elaborazione Basilicatapost.it

Alternativa potrebbe essere frequentare un istituto qualsiasi e poi sperare che la programmazione regionale abbia previsto nel proprio “catalogo corsi” una specializzazione affine a quella desiderata. Altrimenti vi trasferite a Bovolone in provincia di Verona, dove si trova un Centro Formazione Professionale Provinciale specializzato nei corsi per falegnami, si trova infatti la formazione per il falegname/mobiliere, per il restauratore del manufatto ligneo, dell’intarsiatore e del laccatore/doratore

Compiuti i 15 anni e trovato un laboratorio artigiano che corrisponde alle esigenze desiderate potrete sperare di ottenere un contratto di Apprendistato che vi consentirà di imparare e darà la possibilità al datore di lavoro di assumere fino a due livelli contrattuali più bassi di quello corrispondente alla mansione ricoperta dal giovane e di ottenere uno sconto del 100% sui contributi previdenziali.

Vi sembra complicato? Che ne dite di fare l’Ingegnere? E’ sufficiente frequentare una scuola superiore (scuola secondaria di secondo grado), preferibilmente il liceo scientifico, laurearsi in Ingegneria, facoltà presente in Basilicata, fare l’esame di abilitazione e iscriversi all’ordine degli ingegneri…