Data in evidenza Politica

Aspettando il 4 marzo: i lucani al voto, dal 1979 al 2013

voto alle politiche: l'affluenza dei lucani

Il Ministero degli Interni mette a disposizione un archivio storico interrogabile delle consultazioni elettorali (elezioni politiche dal 1948, elezioni europee dal 1979 e cicli di elezioni regionali dal 1970).

Abbiamo selezionato un periodo da mettere sotto osservazione – dal 3 giugno 1979 al 24 febbraio 2013 – e abbiamo provato a fare qualche elaborazione.

Quale è stata nel tempo la partecipazione dei lucani nelle consultazioni elettorali? Di seguito le percentuali di partecipazione (votanti/elettori) per la Camera dei Deputati e il Senato.

 

L’andamento dell’affluenza per l’elezione della Camera e quella del Senato è molto simile.

La partecipazione è diminuita dal 1979 al 1996, risulta stabile tra il 1996 e il 2001, appare in crescita nel 2006, poi ancora in diminuzione tra il 2006 e il 2013.

Negli anni ’80 la partecipazione è stata superiore a Matera rispetto a Potenza; dagli anni ’90 non si rilevano differenze.

Per prevedere che tipo di partecipazione ci sarà alle prossime elezioni politiche del 4 marzo non ci può essere d’aiuto la serie storica determinata dalle precedenti elezioni.

L’affluenza dipenderà da fattori molteplici come la fiducia nelle istituzioni, l’idea che il proprio voto possa avere un valore, il carisma dei candidati, il generale livello di ricchezza del Paese, l’andamento delle variabili economiche. Possiamo però notare un unico dato storico costante: il calo di interesse.